pagelle

Le pagelle di Cittadella-Monza: Frattesi superlativo, Donati protagonista sia in bene che male

Le pagelle di Cittadella-Monza: Frattesi superlativo, Donati protagonista sia in bene che male

Sommariva 6 oltre il gol subito non commette grandi errori, fatta esclusione per alcune situazioni pericolose create non solo per sua colpa. Donati 6 buona gara la sua anche se è protagonista nell’azione del gol del Cittadella, lascia...

Emanuele Dell'Anna

Sommariva 6 oltre il gol subito non commette grandi errori, fatta esclusione per alcune situazioni pericolose create non solo per sua colpa.

Donati 6 buona gara la sua anche se è protagonista nell’azione del gol del Cittadella, lascia crossare Rosafio che permette l’assist al primo gol degli avversari.

Bellusci  6,5 nonostante il grande traffico venutosi a creare in corso gara nelle retrovie del Monza, lui e il suo compagno di reparto difendono bene, fatta esclusione per i minuti finali dove si è rischiato forse un po’ troppo.

Paletta  6,5 come il compagno Bellusci, gran prestazione che permette anche a lui di essere protagonista di questa prima vittoria dei brianzoli.

Sampirisi 6,5 nel giorno del suo compleanno gioca una gara discreta, col compagno Donati fanno da scarico ai centrali di difesa ma si fa vedere meno rispetto ad altri.

Frattesi 7 si procura il primo calcio di rigore, lotta di continuo in mezzo al campo e subisce anche una gran botta, è un pericolo per gli avversari che lo marcano stretto, (sv. Armellino)

Fossati 6,5 sempre impegnato al centro del campo, lotta e smista palloni, prestazione buona per lui, (D’Errico 6 non fa rimpiangere l’uscita del compagno, propositivo sulla fascia sinistra e buca diverse volte la difesa del Cittadella per far filtrare assist per gli attaccanti)

Colpani  7 combattivo e propositivo, si distingue in mezzo al campo e la sua prestazione è sopra le linee, (Barberis 6 al suo ingresso inietta carica ai brianzoli e la punizione dal limite da lui battuta finisce fuori di poco dopo una deviazione sulla barriera)

Gytkiaer 7 segna il secondo calcio di rigore, calcia pericolosamente in porta per diverse volte e colpisce anche un palo, il secondo gol il danese lo avrebbe potuto insaccare tranquillamente.

Boateng 6 segna lo 0-1 su calcio di rigore, recupera qualche pallone ma non una prestazione degna di grande nota come ci si poteva aspettare, (sv. Machin)

Mota 6 si procura il secondo calcio di rigore subendo il fallo da Maniero, corre tantissimo chiamandosi diversi palloni ma calcia poco in porta.

Brocchi 6,5 sembra che la sua squadra ora stia iniziando a prendere forma, oltre al ritardo di entrare in partita ed i lanci lunghi a cercare gli attaccati, spesso risultati inutili, bisogna evidenziare la diversa insistenza sulle fasce con le finalizzazioni andate spesso a buon fine. I primi due cambi si sono rivelati molto utili alla squadra, un po’ meno i secondi, ma finalmente guida il Monza alla prima vittoria stagionale.

Cittadella (4-3-1-2): Maniero 5, Ghiringhelli 6,5, Adorni 5,5, Frare 5,5, Benedetti 6 (sv. Gargiulo), Vita 6, Pavan 5,5, Branca 5, D’Urso 5,5 (sv. Grillo), Rosafio 6,5 (Cissè 5,5), Ogunseye 6 (Proia 6). All. Gorini 6