pagelle

Le pagelle di Monza-Cosenza. Gytkjaer dà tutto, oggi la difesa traballa

Le pagelle di Monza-Cosenza. Gytkjaer dà tutto, oggi la difesa traballa

Sembrava esser tutto fatto ma era un'illusione. Oggi il Cosenza strappa la gioia della vittoria ai brianzoli, andiamo ora insieme a leggere le pagelle odierne di Monza-Cosenza. Di Gregorio 7 Anche se la serie di clean sheet è stata...

Emanuele Dell'Anna

Sembrava esser tutto fatto ma era un'illusione. Oggi il Cosenza strappa la gioia della vittoria ai brianzoli, andiamo ora insieme a leggere le pagelle odierne di Monza-Cosenza.

Di Gregorio 7 Anche se la serie di clean sheet è stata interrotta, la sua prestazione non è niente male. Blocca tiri importanti e guida la difesa da dietro con la voce grossa. Il suo intervento partita è al 93’, quando nega il gol vittoria a Sciaudone con un intervento sicuro.

Donati 6,5 La sua prestazione è buona, di sacrificio visto che il Cosenza ha preso d’assalto i lati del campo e fanno giocare poco lui e Carlos Augusto. Quando si trova la strada sbarrata cerca i compagni o si accentra, nel complesso è una buona gara la sua. (Sampirisi s.v.)

Paletta 5,5 Autore di un brutto autogol (2-1), cerca di rimediare e compensare all’errore sacrificandosi anche di più al quel che gli compete, ma purtroppo oggi la difesa traballa un po’ troppo.

Bettella 5,5 Padrone della sua posizione, ma il conto delle cose giuste e gli errori commessi si pareggia. Con un suo errore da l’opportunità del pareggio al Cosenza, 2-2.

Carlos Augusto 5,5 Oggi piuttosto arginato, anche se lo vediamo lottare come sempre e correre su e giù per la fascia. La fascia è occupata? Lui si accentra e prova anche il tiro anche se trova Falcone pronto a respingere.

Frattesi 6 In fase difensiva è impeccabile quest’oggi, avanti ha qualche difficoltà, per questo il mister decide di sostituirlo con Armellino. (Armellino 6 Cerca di sorprendere la difesa e portiere avversario con qualche tiro da fuori, dialoga con D’Errico sulla fascia destra ma nulla di fatto).

Barillà 6,5 E’ l’autore dell’1-0 del Monza, sotto porta non perdona nessuno, disputa una signora gara, di sacrificio e di voglia di fare bene avendo un margine d’errore bassissimo. (D’Errico 6 Veloce e irruento cerca con insistenza di perforare la linea difensiva del Cosenza, a volte ci riesce a volte no, ma non si arrende mai, ottimo il suo ingresso in partita).

Barberis 6 Calcia un bella punizione al 15’ del primo tempo, anche se trova pronto Falcone. Spesso e volentieri è braccato da Baez quindi molto limitato a giocare palloni importanti, ma dai calci da fermo riesce a produrre proposte importanti.

Boateng 6,5 Il direttore dei lavori di oggi è lui, coordina e guida sia quando si trova a difendere la pressione cosentina, che quando si attacca. In fase conclusiva si fa vedere poco, va in gol ma in fuorigioco. (Colpani 6 La sua freschezza la trasmette anche ai compagni, sguscia nell’area e cerca spunti per i compagni. Cerca anche un tiro col suo mancino ma troppo centrale per il portiere).

Gytkjaer 7 Con un'incornata ben precisa crea l’assist per il gol di Barillà. Non contento dell’assist, calcia dai 25 metri e gela il Cosenza battendo Falcone con un tiro secco e insidioso siglando così il 2-0 Monza. (Maric s.v.)

Dany Mota 6,5 Poca porta e più sostegno quest’oggi per Dany che preferisce , anche per necessità, aiutare i compagni dietro anziché concludere più spesso. E’ uno di quelli imprendibili del Monza, tanti dribbling e molta corsa, quando prova il tiro fa venire la tachicardia ai cosentini e non solo.

Brocchi 6 In constante dialogo con il suo vice, spinge costantemente i suoi ragazzi a non mollare mai la presa ed offendere di più. Tira fuoi Frattesi perché si accorge che il Cosenza non lo fa giocare, cerca l’assalto inserendo trazioni offensive fresche, peccato che la gara termina con un pareggio, ricavato su rimonta, ottenuto da due gravi errori difensivi su cui lavorare in settimana.

Cosenza: Falcone 6, Ingrosso 5,5, Idda 6, Legittimo 5,5, Corsi 5,5 (Vera s.v.), Petrucci 6 , Sciaudone 6, Bittante 6, Carretta 6 (Kone 4), Gliozzi 6 (Tremolada 6), Baez 6,5 (Sueva s.v.). All.: Occhiuzzi 6.