focus

Verso Monza-Cosenza: sarà la 21^ volta contro i calabresi, Gytkjær è il winning pass della B

Verso Monza-Cosenza: sarà la 21^ volta contro i calabresi, Gytkjær è il winning pass della B

Monza e Cosenza si affrontano sabato per la 21esima volta in Serie B: 6 vittorie dei brianzoli e 6 successi anche per i calabresi, 8 sono i pareggi. La vera curiosità è che il Monza ha tenuto la porta inviolata in sette delle 10...

Emanuele Dell'Anna

Monza e Cosenza si affrontano sabato per la 21esima volta in Serie B: 6 vittorie dei brianzoli e 6 successi anche per i calabresi, 8 sono i pareggi.

La vera curiosità è che il Monza ha tenuto la porta inviolata in sette delle 10 gare interne di Serie B contro il Cosenza, subendo tuttavia due gol nell’ultimo match del febbraio 2001.

Per i brianzoli ogni partita che passa è importante, perchè incide sul fattore storico. Se il Monza vincesse il match contro il Cosenza, potrebbe non subire gol per cinque match consecutivi in Serie B per la prima volta dal periodo compreso tra dicembre 1983 e febbraio 1984 (sette clean cheet in quell’occasione).

Di indispensabili a Monza pare ce ne siano diversi, tra gli attaccanti con almeno 10 gare all’attivo in questo campionato, nessuno vanta una media assist più alta di Christian Gytkjær: 0.33 passaggi vincenti a partita.