In Gara 1 dei Quarti di Finale, infatti, fanno festa in tre set i padroni di casa e campioni d’Italia in carica della Cucine Lube Civitanova, bravi a fare del servizio delle migliori giornate (15 finali contro i 9 monzesi) e un attacco monstre (66% in attacco a fine match) la ricetta per stoppare la formazione di Massimo Eccheli. I monzesi approcciano il confronto col piglio di chi ci crede, con Davyskiba e Dzavoronok (4 e 3 ace a testa) a pungere sia in attacco che dai nove metri i marchigiani, impattando la parità nel finale e costringendo la squadra di casa a sudare e non poco per portarsi a casa il primo parziale. Dal secondo in poi, però, Monza non riesce a confermarsi, subendo forse le fatiche di coppa di mercoledì e lasciando campo ad uno Zaytsev incontenbile, bravo a guidare i suoi al vantaggio nella Serie che assegna un posto in Semifinale. I monzesi hanno ora l’occasione di allungare il confronto sabato pomeriggio, alle ore 18.00, davanti al pubblico amico, in quella che è per Beretta e compagni la gara decisiva per continuare la corsa al tricolore.

Sezione: Volley / Data: Lun 28 marzo 2022 alle 00:19
Autore: Stefano Pontoni
vedi letture
Print