Si diceva fosse un big match dalle grandi aspettative e così è stato. Un gara al cardiopalma per entrambe le formazioni, ma alla fine il Monza ha preso i 3 punti e torna in Brianza con lo zaino pieno. Andiamo con le pagelle di ChievoVerona-Monza (0-1).

Di Gregorio 7 Non troppo impegnato quest’oggi, nonostante qualche errore in difesa ci sia stato. Quando è chiamato è presente, molto attento e concentrato sulla gara molto positiva disputata da lui.

Donati 7 Viene ammonito per evitare la ripartenza del Chievo e soprattutto per coprire un fallo in attacco di Bellusci. Pennella un assist preciso proprio per la testa di Balotelli che non sbaglia, la sua gara non pecca di errori degni nota, molto positiva.

Pirola 7 Pochissime distrazioni e tanta concentrazione, soprattutto per la possibilità concessa oggi. Padroneggia in area assieme a Bellusci e mantiene bene la posizione il giovanissimo difensore brianzolo.

Bellusci 7 Oltre ad essere difensore lo vediamo anche avanti, non pericolosissimo ma comunque c’è l’impegno. In difesa è un muro molto duro da superare, con lui non si passa e la sua presenza è pesante, si vede e si sente.

Carlos Augusto 6,5 Oggi ha vita dura fra le incursioni di Ciciretti e quelle di Margiotta. Resta quello veloce e sveglio, tanto da recuperare e chiudere le incursioni clivensi con la sua velocità che a volte risulta essere il doppio di quella degli avversari.

Frattesi 7 E' puntato e accerchiato dagli avversari ogni volta che ha il pallone, è un po’ la vittima sacrificale di oggi, tanti i falli subiti da lui. Mai si arrende, insegue e cerca in ogni modo di recuperare e far sentire la sua presenza, spesso e volentieri lo troviamo un po' dovunque nel campo.

Scozzarella 6,5 Anche lui come Frattesi è chiuso, limitato nel gioco causa la pressione avversaria, qualche errore ma comunque resta importante la sua figura in campo.  (Barberis 6 non molto incisivo e poco preciso quest’oggi il centrocampista brianzolo, ma meglio nella fase difensiva, ad ostacolare il diretto avversario).

Barillà 7 Avanti e indietro e con i piedi è un cecchino. Alcun passaggio sbagliato, nemmeno quelli lunghi per i compagni avanzati o al cambio gioco. Non si sbilancia troppo e magari fa bene vista l’importanza della gara di oggi, ma quando 10’ dal termine prova il tiro fa tremare il Chievo che si salva con Semper. (D’Errico s.v.).

D'Alessandro 6,5 Utile e spinoso con gli avversari, avanti e indietro per aiutare la squadra, molto efficiente e soprattutto pochi gli errori da attribuire a lui. Non gli viene concesso molto spazio, riesce quantomeno a crearsi delle occasioni, la sua prestazione è molto positiva. (Diaw 6,5 E’ una freccia, i compagni lo servono spesso sul laterale e lui supera gli avversari, ma non riesce a concludere bene in porta. Ammonito per un parapiglia nei minuti finali a centrocampo dopo un fallo che ha subito ma comunque la sua prestazione resta molto carica e importante).

Balotelli 7,5 E’ un pilastro al centro dell’attacco. Quando ha occasione serve palloni importanti ai compagni e si propone spesso. Si dice abbia la testa dura, infatti sigla lo 0-1 del Monza proprio con un'incornata che batte il portiere clivense. (Gytkjaer 6).

Dany Mota 7,5 Non perde la sua continuità, ottime le giocate che mandano su di giri gli avversari, commette alcuni falli ma allo stesso tempo ne subisce diversi. La sua presenza è importante anche in difesa dove ostacola avversari e protegge palloni importanti, oggi a lui è mancato solo il gol.

Brocchi 7 Partito col giubbotto, nel secondo tempo resta solo con la felpa. Si arrabbia coi suoi, nel giorno delle sue 100 panchine col Monza, per errori banali commessi dai suoi. Vuole la precisione e perfezione soprattutto per le giocate basilari. Effettua i cambi in modo mirato, non punta mai sul chiudere la squadra in difesa, da vero guerriero coraggioso. Invita alla calma la squadra e la spinge quando è necessario, molto bene la gara di oggi.

Chievo (4-4-2): Semper 6,5; Mogos 6,5, Leverbe 6,5, Rigione5,5 , Cotali 5,5; Ciciretti 6,5 (Di Gaudio 6), Obi 6 (Viviani 6), Palmiero 6, Garritano 6 (Canotto 6); Margiotta 6 (Djordjevic 5,5), De Luca 6 (Fabbro s.v). All. Aglietti 6.

Sezione: Pagelle / Data: Sab 20 febbraio 2021 alle 18:03
Autore: Emanuele Dell'Anna
Vedi letture
Print