l avversario

Cittadella, Baldini: “Prima della partita Venturato mi ha chiesto se me la sentivo di giocare più avanti”

Cittadella, Baldini: “Prima della partita Venturato mi ha chiesto se me la sentivo di giocare più avanti”

Enrico Baldini, eroe con la sua tripletta della gara d'andata, ha parlato ai microfoni della Gazzetta dello Sport: "Prima della partita, Venturato mi ha detto che era un momento delicato e mi ha chiesto se me la sentivo di...

Stefano Pontoni

Enrico Baldini, eroe con la sua tripletta della gara d'andata, ha parlato ai microfoni della Gazzetta dello Sport: "Prima della partita, Venturato mi ha detto che era un momento delicato e mi ha chiesto se me la sentivo di giocare più avanti. Era la prima volta in questo campionato, ma a Fano l’avevo già fatto, quindi non era una novità assoluta. Mi piace avere libertà di movimento, anche fare la mezzala oltre che il trequartista. Contro il Monza dovevo girare attorno a Tsadjou e anche attaccare la profondità. Sono contento, perché i primi due gol sono arrivati proprio così. Venturato vuole che si attacchi in 4-5 e quindi non c’è molta distinzione tra i ruoli. Possiamo attaccare in modi diversi. Essere schierato dal primo minuto dal mister è stato per me un grande segnale di fiducia".