l avversario

Castori chiede concentrazione, la Salernitana vuole inseguire il sogno

Testa al campo, guai a farsi distrarre dal caso Monza. Fabrizio Castori, dall'isolamento nel quale ormai si trova da dieci giorni a causa del Covid, non ammette alcun calo di tensione: servirà una Salernitana perfetta per continuare a...

Redazione Tuttomonza

Testa al campo, guai a farsi distrarre dal caso Monza. Fabrizio Castori, dall'isolamento nel quale ormai si trova da dieci giorni a causa del Covid, non ammette alcun calo di tensione: servirà una Salernitana perfetta per continuare a coltivare le speranze del sogno. In ottica formazione i granata devono rinunciare allo squalificato Djuric ma recupera Coulibaly. Questo potrebbe consentire al tecnico di tornare al 3-5-2. Davanti a Belec potrebbero esserci Bogdan, Gyomber e Veseli, mentre i due quindi sarebbero Casasola e Jaroszynski. A centrocampo gli interni sono Coulibaly e uno tra Capezzi e Kiyine, con Di Tacchio in cabina di regia. Davanti pronta a partire dal 1' la coppia formata da Tutino e Gondo. Non è da escludere, però, la pista 4-4-2. Intanto, l'ultimo giro di tamponi molecolari ha dato esito negativo, questa mattina saranno effettuati i test sierologici.