Ne è passato di tempo quando i biancorossi di mister Luigi Radice conquistarono i quarti di finale di Coppa Italia. Era la stagione 1970/71, alla guida della società c'era Aurelio Cazzaniga ed il Monza militava in Serie B, vincendo ai calci di rigore col Novara ai quarti di finale si ritrova ad affrontare la Fiorentina. Al Franchi termina 2-1, mentre la Brianteo termina 0-2, di conseguenza vide l'uscita dei brianzoli e la Fiorentina arrivò sino alla fase finale, l'attuale semifinale di Coppa.
Oggi è leggermente diverso, diverse sono le ambizioni delle società, le squadre e la struttura della competizione. Domani contro la Spal ci si gioca il tutto per tutto ovviamente, per poi affrontare un Sassuolo in una forma mai vista prima, attualmente secondo in classifica di Serie A e con tanta voglia di scalare le competizioni, ma il Monza vuole scalare e vuole andare sempre più avanti.

Sezione: Focus / Data: Lun 23 novembre 2020 alle 13:00
Autore: Emanuele Dell'Anna
Vedi letture
Print