primo piano

Playoff, il Cittadella batte il Brescia. I veneti saranno gli avversari del Monza in semifinale

Sarà il Cittadella a sfidare il Monza nella semifinale dei playoff di Serie B. Iniziato con 30' di ritardo per un problema al VAR, il match si è concluso con la vittoria della formazione veneta. A decidere il match la...

Stefano Pontoni

Sarà il Cittadella a sfidare il Monza nella semifinale dei playoff di Serie B. Iniziato con 30' di ritardo per un problema al VAR, il match si è concluso con la vittoria della formazione veneta. A decidere il match la rete di Proia nel primo tempo.

La partita - Le Rondinelle, che arrivavano alla sfida forti della vittoria proprio contro la squadra di Brocchi nell'ultimo turno, partono forte. Labojko prova subito a fare male, mentre i veneti si rendono pericolosi da corner con la conclusione imprecisa di Iori.

Al 39', Ayé tenta il sinistro in area, ma la sua conclusione centrale viene facilmente bloccata da Kastrati. Un minuto dopo arriva il gol del vantaggio del Cittadella: cross di Rosafio, entrato al posto dell'infortunato Beretta, e colpo di testa a battere Joronen di Proia.

Il secondo tempo parte con un Brescia voglioso, da pochi passi Karacic si fa murare il tiro del possibile 1 a 1. I veneti si assestano e cercano il raddoppio con la rasoiata di Daniele Donnarumma respinta da Joronen. Le due squadre ribattono colpo su colpo: al 73', Martella mette al centro per Ayé che conclude di poco alto sopra la traversa, mentre due minuti dopo Gargiulo sfiora il palo alla sinistra di Joronen, bravissimo poi ad evitare all'81' il raddoppio di Tsadjout. L'ultima occasione ce l'ha il Brescia, con la deviazione di Bjarnason sul tiro-cross di Cistana a centimetri dal palo.