primo piano

Monza, il giorno dopo la sconfitta il motto è uno soltanto: ‘Crediamoci’

All'indomani della dolorosa scoppola di Cittadella, il casa Monza il motto è 'Crederci'. La società di Berlusconi e Galliani non vuole arrendersi, sa che ci sono ancora 90' da giocare e che nel calcio i ribaltoni...

Domenico Fabbricini

All'indomani della dolorosa scoppola di Cittadella, il casa Monza il motto è 'Crederci'. La società di Berlusconi e Galliani non vuole arrendersi, sa che ci sono ancora 90' da giocare e che nel calcio i ribaltoni sono possibili e storicamente concreti, basta crederci e affrontare il ritorno con tutt'altro spirito. Per questo motivo, e per far capire alla squadra che la dirigenza ci crede e fargli arrivare forte il messaggio, sono stati affissi dei cartelli con la scritta "Crediamoci" in ogni luogo: ingresso spogliatoi, lavanderia, sala riunioni, uffici, scrivanie... Ovunque (come testimoniato da diverse stories Instagram riportate a fondo articolo) per inculcare nella mente dei calciatori un solo messaggio: Crediamoci!