Sommariva 5,5 Decisivo in diverse occasioni e para tutto quel che può, però parare le ribattute è quasi impossibile, difatti i 2 gol presi sono dovuti a tiri imparabili sotto porta.

Donati 6 non si alza assieme alla linea difensiva e permette a Djordjevic di effettuare il tapin vincente per il momentaneo pareggio del Chievo. Compensa recuperando diversi palloni e accompagnandone l’uscita di altri, spingendosi in avanti e dove può spingendo assieme al reparto offensivo

Bellusci 6 assieme al compagno centrale di reparto è un vero e proprio muro, passa quasi nulla proteggendo la porta già protetta da Sommariva. Quando è in avanti ci prova in un paio di occasioni ma nulla di concreto.

Paletta 6 implacabile dietro e lancia anche i compagni del reparto offensivo con passaggi e lanci lunghi, pochi errori e molta efficienza dietro.

Lepore 6 corre su e giù per la fascia, ci prova anche da fuori ma nulla di fatto. La sua gara assieme al compagno Doanti è stata molto caratterizzata dagli avversari sulle fasce trovati difronte.

Frattesi 6 Ottima prestazione nel primo tempo, leggermente sottotono nel secondo. Il rientro in campo non è dei migliori, nel primo tempo invece diverse iniziative e tiri in porta hanno messo in difficoltà il Chievo.

Barberis 5,5 tutte le palle passano da lui, smista i palloni ma non spicca fra le prestazioni dei compagni.

Barillà 5 calcia dal limite e sfiora il palo, viene ammonito per un duro contrasto ma poi dopo qualche minuto viene espulso per doppia ammonizione dopo aver commesso un ulteriore fallo, forse un po’ troppo ingenuo nel secondo caso.

Finotto 6 si procura il calcio di rigore subendo anche un infortunio,(Machin 5, poco incisivo avanti e quando arretra da poco supporto alla difesa. La sua partita dura 40’, poi il mister lo tira fuori), (D’errico s.v.)

Boateng 6 si fa vedere in avanti spesso, impegna più di un difensore veronese con la sua presenza, batte il rigore e segna alla sinistra del portiere.(Armellino 5,5 entra e si nota poco, poco offensivo e nulla di complicato per gli avversari)

Mota 6,5 una trottola in mezzo al campo. Va avanti a calciare anche se i suoi tiri vengono bloccati o escono di poco e va anche dietro a prenderli e portarli avanti. A lui oggi è mancato solo il gol.

Brocchi 5 il mister probabilmente ha sbagliato qualche cambio. Ancora non si è ben capita la ragione del cambio di Boateng né tantomeno Machin che entra e poi esce dopo appena 40’. I tifosi presenti allo stadio si aspettavano qualche mossa in più, ma oggi non è arrivata.

ChievoVerona (4-4-2): Semper 6,5, Rigione 6 (Gigliotti 6), Leverbe 6, Mogos 6,5, Renzetti 6,5, Canotto 6 (Ciciretti 5,5), Palmiero 6, Obi 6 (Zuelli s.v.), Garritano 6,5, Fabbro 6 (SV De Luca), Djordjevic 7 (Viviani 5). All. Aglietti 6,5

Sezione: Pagelle / Data: Sab 24 ottobre 2020 alle 16:17
Autore: Emanuele Dell'Anna
Vedi letture
Print