news

L’Italia U21 si arrende ai supplementari al Portogallo: è Dany Mota show!

Il Portogallo passa il turno volando in semifinale dell'Europeo U21. L'Italia ci mette grinta, carattere e caparbietà ma ai supplementari hanno la meglio i lusitani tecnicamente superiori nella costruzione dei presupposti...

Redazione Tuttomonza

Il Portogallo passa il turno volando in semifinale dell'Europeo U21. L'Italia ci mette grinta, carattere e caparbietà ma ai supplementari hanno la meglio i lusitani tecnicamente superiori nella costruzione dei presupposti offensivi. Apre i giochi una bella doppietta di Dany Mota, capace di superare Carnesecchi con una splendida rovesciata al 7′ e poi al 31′ con un tiro potente anticipando Bellanova. Poi Gonçalo Ramos è abile ad inserirsi sul primo palo allungando sul 3-1, prima della rete di Scamacca che riapre la contesa su assist di Frattesi, poi Cutrone acciuffa il pari al 90' con il più classico gol da opportunista con l'esterno sul primo palo dopo una percussione impressionante di Sottil. Ai supplementari Lovato si fa subito cacciare complicando i piani degli azzurri prendendo due gialli per falli ai danni del solito e imprendibile Dany Mota. E' semplicemente il preludio del capolavoro di Diogo Jota che al 109' concretizza alla grande un triangolo beffando Carnesecchi, nel finale arriva anche l'ipoteca di Conceiçao che finalizza una serpentina in contropiede: sinistro-destro e battuta vincente a rete.