calciomercato

Ribery tra Firenze e Monza, ma in Brianza solo in caso di A

Ribery, l'offerta viola è di due milioni per un anno, senza la garanzia della titolarità. L'incontro tra il presidente Commisso e il fantasista transalpino c'è stato, la decisione maturerà a fine...

Redazione Tuttomonza

Ribery, l'offerta viola è di due milioni per un anno, senza la garanzia della titolarità. L'incontro tra il presidente Commisso e il fantasista transalpino c'è stato, la decisione maturerà a fine stagione. Le piste alternative sono due, come rivela anche la Gazzetta dello Sport: tornare in Germania dove vive la famiglia, oppure approdare alla corte di Silvio Berlusconi in caso il Monza raggiungesse la massima serie. Per il momento all'orizzonte c'è solo il ritorno in campo, la delicata sfida contro il Sassuolo, perché la Fiorentina ha una salvezza da prendersi il prima possibile.