L'ad Adriano Galliani alla vigilia di inizio campionato era stato perentorio: "Non centrare la promozione sarebbe un fallimento". Un diktat forte e chiaro diretto soprattutto al tecnico Brocchi la cui panchina inizia a essere in discussione. 

La campagna acquisti portata a termine dalla dirigenza biancorossa non concede molte attenuanti all'ex giocatore di Milan e Lazio. L'attuale tecnico del Monza ha avuto il tempo necessario affinchè i tanti nuovi innesti si integrassero tra di loro, ma gli errori di lettura di formazione in corso e alcune scelte tattiche discutibili hanno fatto storcere il naso più volte alla dirigenza biancorossa. 

In campionato i brianzoli non hanno ancora centrato la vittoria raccogliendo solo 3 pareggi e una sconfitta. Troppo poco per una rosa fuori categoria per la serie cadetta. 

La società starebbe infatti valutando l'esonero di Brocchi. Per sostituirlo, i nomi caldi sarebbero quelli di Walter Zenga, reduce dall'esperienza al Cagliari,Leonardo Semplici, alla ricerca di una squadra dopo essere stato esonerato dalla SPAL la scorsa stagione. 

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 26 ottobre 2020 alle 15:17 / Fonte: seriebnews.com
Autore: Daniel Rizzo
Vedi letture
Print