l avversario

Empoli, Haas: “Monza? Gara davvero tosta”

"L’Empoli mi voleva tanto, ho sentito il ds Accardi e mister Dionisi. Sapevo che Empoli era una piazza importante che vuole giocare bene, per me era il passo giusto in avanti. Darò tutto, sono felice di essere qui. Per me era...

Niccolò Anfosso

"L’Empoli mi voleva tanto, ho sentito il ds Accardi e mister Dionisi. Sapevo che Empoli era una piazza importante che vuole giocare bene, per me era il passo giusto in avanti. Darò tutto, sono felice di essere qui. Per me era importante vedere che l’Empoli mi volesse veramente. Ci siamo trovati quasi a casa mia in Svizzera, era un segnale forte. La società è forte e mi mette in condizione di far bene, qua c’è gente che lavora per me e per gli altri. Sfida col Monza? Me la aspetto tosta, loro hanno qualità, ma noi non vogliamo nasconderci perché siamo un grande gruppo e vogliamo dimostrarlo». Queste le parole del centrocampista dell’Empoli e ex centrocampista del Palermo, Nicolas Haas, che è stato presentato in conferenza stampa dalla squadra toscana.