ex biancorossi

Frosio: “Il Monza ha tutto per andare in A. Balotelli superiore agli altri”

Pierluigi Frosio, ex allenatore biancorosso che nel 1987 ha ottenendo sia la promozione in Serie B che il successo nella Coppa Italia di Serie C, ha parlato del momento del Monza e delle lotta promozione: "Passeggiando per la...

Stefano Pontoni

Pierluigi Frosio, ex allenatore biancorosso che nel 1987 ha ottenendo sia la promozione in Serie B che il successo nella Coppa Italia di Serie C, ha parlato del momento del Monza e delle lotta promozione: "Passeggiando per la città si respira l’entusiasmo. E' rinato l’orgoglio biancorosso, c’è una visibilità pazzesca e tutti vogliono venire a giocare in Brianza" ha affermato ai microfoni della Gazzetta dello Sport.

"Il Monza ha tutto per andare in A. Una dirigenza che non ha rivali, una rosa che sarà ulteriormente rinforzata in questo mercato con calciatori importanti come Scozzarella. Il filotto di risultati positivi testimonia che il gruppo si è calato nella realtà della B. L’abbondanza è in ogni ruolo: l’alternanza tra i pali tra Di Gregorio e Lamanna ricorda quella del mio Monza tra Pinato e Antonioli".

Un commento poi anche su Balotelli, uomo copertina dell'ultima vittoria contro la Salernitana: "Ci ha impiegato quattro minuti a far cambiare idea agli scettici. La piazza di Monza è perfetta per lui. Fin da subito ho sostenuto che Mario possa giocare in Serie B, come si dice, con la sigaretta in bocca: è nettamente superiore agli altri. E poi ha la fortuna di aver trovato nello spogliatoio Boateng, un fratello maggiore".