Gli stop in campionato arrivati contro Modena, Piacenza e Civitanova per 3-0, tutti e tre lontani da casa, gli ultimi due intervallati dalla vittoria al tie-break contro Taranto in Puglia, motivano Beretta e compagni a cercare un acuto per interrompere il trend negativo di questo inizio di girone di ritorno. Un cammino, quello italiano, che a differenza di quello europeo, dove i rossoblù sono approdati senza sbavature ai quarti di finale della CEV Cup domani si conoscerà l’avversario, sta rivelandosi pieno di ostacoli e molto meno continuo rispetto all’avvio di stagione. L’ assenza di Grozer, alla quale si sono aggiunte altre due per Covid nell’ultimo periodo, hanno accorciato il roster rossoblù, sempre pronto comunque a lottare con generosità ma mai riuscito ad esprimere tutte le proprie qualità. Qualità che consentono ai brianzoli non solo di occupare ancora le prime piazze delle statistiche della Lega nei punti 1009, secondo posto dietro Piacenza prima con 1012, negli ace 98, terzo posto, prima Padova con 124 e nei muri 138, quarta piazza, prima Trento con 152 ma anche di sperare di tornare a far vedere la bella e divertente pallavolo delle giornate migliori. All’andata i milanesi vinsero al tie-break un match che aveva visto Monza andare avanti 1-0 e poi pareggiare nel quarto set, grazie alle fiammate di Grozer, Dzavoronok e Davyskiba, ma soffrire nel momento cruciale le giocate centrali dell’MVP Chinenyeze ed i servizi degli scatenati Porro e Maioicchi 2 ace per il primo e 3 per il secondo.

Sarà proprio attraverso la battuta che i milanesi cercheranno di espugnare l’Arena di Monza per la quarta volta consecutiva negli ultimi cinque match giocati. Con l’entusiasmo alle stelle, per la recente prima, storica qualificazione centrata alla Final Four di Del Monte Coppa Italia grazie al successo su Civitanova 3-1 nelle Marche, la formazione di Piazza, sempre vincente nel girone di ritorno, vuole il tris. Osservato il riposo nella prima giornata, Piano e compagni hanno avuto la meglio infatti su Piacenza nella terza, 3-1, e su Vibo Valentia nella quarta, 3-0.
Sezione: Volley / Data: Mar 25 gennaio 2022 alle 20:34
Autore: Stefano Pontoni
vedi letture
Print