Stroppa ritrova di fronte il suo passato. Con gli squali una cavalcata incredibile, conclusa con la promozione in Serie A. Ripetere quanto fatto con il Crotone è stato fin dal principio l’obiettivo del tecnico biancorosso.

Al di là dei ricordi servono punti per continuare la risalita, per provare andare a prendersi la vetta. Il Monza sta attraversando il miglior momento di forma di tutta la stagione con tre vittorie consecutive i biancorossi sono la squadra di Serie B con la striscia di successi più lunga. Il Crotone, invece, è penultimo in classifica ma lo stesso non va sottovalutato. I rossoblu, che mercoledì mercoledì hanno messo ko il Frosinone 2-0 contro i ciociari firmato Maric e Golemic sono alla disperata ricerca di punti salvezza e venderanno cara la pelle.

Rispetto alla vittoria nell’infrasettimanale contro l’Alessandria il tecnico brianzolo potrebbe cambiare qualcosa. In attacco giocherà chi sta meglio. Per un posto da titolare c’è anche Gytkjaer, mentre in mezzo al campo dovrebbe rientrare Colpani dal primo minuto.


Per la trasferta lombarda invece Modesto dovrebbe riproporre il 3-4-1-2 visto in settimana, con Maric e Kargbo in avanti, supportati probabilmente da Kone.

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 19 marzo 2022 alle 09:39
Autore: Stefano Pontoni
vedi letture
Print