primo piano

Brocchi: “Non è tutto da buttare. Mi riconfermerei”

Sono giorni delicati in casa Monza, in ballo c'è il destino di Brocchi. Il tecnico è tornato a parlare dopo l'eliminazione nei play off contro il Cittadella ai microfoni di Binario Sport: "Se penso al percorso che...

Stefano Pontoni

Sono giorni delicati in casa Monza, in ballo c'è il destino di Brocchi. Il tecnico è tornato a parlare dopo l'eliminazione nei play off contro il Cittadella ai microfoni di Binario Sport: "Se penso al percorso che abbiamo fatto, da dove siamo partiti e dove siamo arrivati, è chiaro che mi riconfermerei in panchina. Non è tutto da buttare, i ragazzi hanno fatto molto. La società a inizio stagione aveva fissato come obiettivo la Serie A. Per farlo abbiamo cambiato molti giocatori, ben ottanta in due anni e ciò non ha permesso di creare la giusta alchimia all'interno del gruppo. I ragazzi, tra mille difficoltà come ad esempio il Covid-19, sono stati fantastici.“