news

Monza Femminile, parola a Paolo Pichi: “Vogliamo renderlo un fiore all’occhiello della società”

Tra i nuovi progetti allo stato di sviluppo Monza vi è anche la creazione di una squadra femminile di rilievo. Calciofemminileitaliano.it ha intervistato Paolo Pichi, il responsabile della sezione 'rosa' del Monza, che ha...

Redazione Tuttomonza

Tra i nuovi progetti allo stato di sviluppo Monza vi è anche la creazione di una squadra femminile di rilievo. Calciofemminileitaliano.it ha intervistato Paolo Pichi, il responsabile della sezione 'rosa' del Monza, che ha raccontato: "La mia storia è nata proprio col Monza, ho allenato per 7 anni il settore giovanile, poi ho fatto esperienze a Lecco, alla Folgore Caratese dove mi sono occupato di formazione del settore giovanile, ho allenato il Legnano e la Pro Sesto. E' un piacere tornare a Monza, squadra per la quale tifo, il progetto di Galliani è quello di fare una grande squadra e anche un grande settore femminile. io mi occuperò dell’area tecnica, mentre Oliviero Gritti si occuperà del livello organizzativo. 

L’obiettivo è quello di costruire passo dopo passo tutte le squadre femminili del Monza, in modo da renderle un fiore all’occhiello di questa società, e lo faremo con voglia, qualità e passione, perché la proprietà crede in questo progetto, e lavoreremo in contemporanea col settore giovanile maschile. Stiamo cercando di costruire le fondamenta, col l’obiettivo di costruire una vera e propria struttura: non a caso creeremo l’Under 17, dove si cercherà di sperimentare e formare giocatrici che potranno essere inserite in una futura prima squadra, poi abbiamo l’Under 15 e due gruppi di Under 12. Quindi vogliamo avere squadre giovanili che possano avere una prima squadra fatta da giocatrici del Monza".