news

Gds: “Monza, tonfo pesante. Impresa ardua ma non impossibile”

Missione rimonta per il Monza. A Monzello tutti ci credono, non è ancora detta l'ultima parola e il 3 a 0 dell'andata contro il Cittadella si può ribaltare. Lo ribadisce anche la Gazzetta dello Sport, facendo...

Stefano Pontoni

Missione rimonta per il Monza. A Monzello tutti ci credono, non è ancora detta l'ultima parola e il 3 a 0 dell'andata contro il Cittadella si può ribaltare. Lo ribadisce anche la Gazzetta dello Sport, facendo un punto su che aria si respira in casa brianzola in vista del match di domani: "Il tonfo è stato pesante. Di quelli che fanno rumore e che rischiano di compromettere una stagione. Ma il 3-0 subito dal Monza in casa del Cittadella, nella semifinale d’andata dei playoff, non vale ancora come una sentenza definitiva sull’eliminazione dei biancorossi. C’è una sfida di ritorno da giocare: il Monza, in casa propria, domani dovrà vincere con tre gol di scarto per continuare a sognare la Serie A. Impresa ardua contro questo Cittadella. Ma non impossibile per una rosa costruita con l’intenzione (rimasta tale) di dominare il campionato. A dare il via all’operazione rimonta è stato direttamente l’ a.d. Adriano Galliani, che ieri ha fatto tappezzare Monzello di cartelli con la scritta «Crediamoci». Il messaggio è stato incollato in ogni angolo del centro sportivo: ingresso, spogliatoi, sala massaggi, palestra, mensa, corridoi, uffici amministrativi. Pure nella lavanderia e nei magazzini. Un segnale inequivocabile di come il Monza non abbia alcuna intenzione di alzare già la bandiera bianca. E non potrebbe essere altrimenti per una dirigenza che nel calcio ha vinto ovunque e sa bene come in 90’ possa ancora accadere di tutto".