Ha parlato ai microfoni di 50Canale l'allenatore del Pisa Luca D'Angelo, che sottolinea gli aspetti negativi dell'inizio inaspettato dopo la debacle di Salerno: "In alcuni casi c’è stata troppa generosità, ci siamo allungati ed abbiamo perso le distanze. Il primo gol preso a Salerno è simile all’1-0 della Reggiana: dobbiamo lavorare su determinate situazioni anche se contro la Salernitana eravamo schierati e c’è stata probabilmente un’incomprensione tra i difensori, è stata letta male la traiettoria della palla. Ma non credo ci sia un singolo colpevole, abbiamo preso 4 gol e dunque non abbiamo fatto bene il nostro compito". 

Sezione: L'Avversario / Data: Lun 19 ottobre 2020 alle 11:00
Autore: Niccolò Anfosso / Twitter: @Nicanfo2000
Vedi letture
Print