Nell'analizza i problemi del Monza, la Gazzetta dello Sport scrive che la squadra sulla carta è fortissima e non ha punti deboli. "Quello che non funziona è l’attacco. Mancuso, il colpo di gennaio, ha fatto un solo gol (nemmeno decisivo). Solo Mota Carvalho ha confermato le sue qualità chiudendo il campionato a 11 reti, mentre in doppia cifra è andato anche Valoti (10). Alla fine si è dimostrato discretamente affidabile Gytkjaer, autore di 9 reti, mentre solo nelle ultime gare si è visto Favilli, anche lui fermato a lungo da un infortunio. Gli sprazzi di Ciurria e Machin sono stati utili, per quello che comunque è stato il secondo attacco della B (60 gol, primo il Benevento con 62)". 

Sezione: News / Data: Lun 09 maggio 2022 alle 10:40
Autore: Redazione Tuttomonza
vedi letture
Print