La 28esima giornata di Serie B si apre con il 2-0 del Cittadella ai danni del Pisa: i veneti sbrigano la pratica già nel primo tempo e si rilanciano in zona playoff. Ininfluente il rosso (per doppia ammonizione) comminato a Branca nel finale.

La SPAL perde una grande occasione e non va oltre lo 0-0 contro il fanalino di coda Entella: per i ragazzi di Marino dodicesimo segno 'X' in campionato che rischia di compromettere ulteriormente la rincorsa ai primi posti.

Pari del  Venezia, a cui non basta il sigillo di Fiordilino per avere la meglio sull' Ascoli:  l'1-1 è del nuovo entrato Bajic. Espulso Brosco tra i padroni di casa.

Nessun goal in Pordenone-Pescara, ben sei tra Lecce e Chievo: quattro sono dei salentini, due per i veneti che sprecano l'occasione di riaprire il match con il rigore sbagliato da Leverbe.

Respira la Cremonese che vince nettamente lo scontro diretto con la Reggiana, rimasta in inferiorità numerica dopo pochi minuti a causa dell'espulsione di Libutti. Il Brescia ringrazia Ndoj, match-winner in pieno recupero sul campo del Frosinone.

SERIE B, 28ª GIORNATA 

CITTADELLA-PISA 2-0  [8' Tsadjout, 30' Proia] 

SPAL-ENTELLA 0-0 

ASCOLI-VENEZIA 1-1 [48' Fiordilino (V), 87' Bajic (A)] 

CREMONESE-REGGIANA 3-0 [24' Strizzolo, 49' Valzania, 72' Colombo] 

FROSINONE-BRESCIA 0-1 [93' Ndoj]

LECCE-CHIEVO 4-2 [9' Maggio (L), 22' Obi (C), 25', 38' Coda (L), 42' Pettinari (L), 53' Mogos (C)] 

PORDENONE-PESCARA 0-0 

REGGINA-MONZA 1-0 [56' Rivas] 

SALERNITANA-COSENZA [sabato ore 16.00]

VICENZA-EMPOLI [sabato ore 18.00]

Sezione: Le Altre di B / Data: Sab 13 marzo 2021 alle 16:20
Autore: Stefano Pontoni
vedi letture
Print