l avversario

CdS – L’allerta Salernitana agita il campionato. Dopo il primo positivo non si esclude l’intervento della Asl

Stamane, con un occhio alla prossima sfida che riguarda il Monza, il Corriere dello Sport titola così: "L'allerta Salernitana agita il campionato. Tamponi a oltranza. Ma il rischio di altri contagi non è...

Emanuele Dell'Anna

Stamane, con un occhio alla prossima sfida che riguarda il Monza, il Corriere dello Sport titola così: "L'allerta Salernitana agita il campionato. Tamponi a oltranza. Ma il rischio di altri contagi non è scongiurato. Dopo la positività di Castori, il club non esclude l’intervento della Asl".

Tamponi molto frequenti, esattamente ogni 48 ore. Gli ultimi risultati si conosceranno stamattina, mente nel pomeriggio è prevista la ripresa degli allenamenti.Questo esito è importantissimo perché è stato effettuato a 5 giorni dal riscontro della positività di mister Fabrizio Castori. I test fatti precedentemente ad oggi hanno avuto esito negativo, ma resta la paura e preoccupazione. La Salernitana pare abbia già pronto il piano B: se risulteranno altri positivi, potrebbe scendere in campo anche l’Asl Salerno che valuterebbe se mettere in quarantena tutto il gruppo per 10 o 14 giorni. In tal caso la gara col Monza slitterebbe.