Il noto giornalista Mediaset Carlo Pellegatti è intervenuto a calciocremonese.it per parlare della partita tra grigiorossi e Monza di sabato scorso.  “E’ stata una partita divertente. Sul piano del gioco meglio la Cremonese che ha sfiorato il gol due volte ad inizio match, il portiere monzese ha fatto delle grandi parate. I grigiorossi sono stati pericolosi anche nella ripresa dopo l’autorete di Sampirisi. Nel complesso ho visto una Cremonese come mi aspettavo ovvero una squadra sana e tonica. Per il Monza è un periodo molto delicato. Sono tante le aspettative e nelle ultime partite i ragazzi di Brocchi hanno portato a casa solo tre punti con Entella e Cremonese. Quindi è una situazione un po’ pesante quella dei biancorossi. Se il Monza può arrivare in Serie A? Vedo molto difficile la promozione diretta per i biancorossi. Nei prossimi turni i ragazzi di Brocchi devono affrontare due squadre importanti come Salernitana e Lecce, una in casa e una in trasferta. I monzesi sono stati molto fortunati perché di questi passi falsi non ne ha approfittato il Venezia che è molto discontinuo: i veneziani alternano risultati importanti a cadute incredibili. Sarebbe importante per i monzesi arrivare terzi o quarti per poi saltare la prima partita dei playoff. Il progetto Monza è molto importante, vedremo se regalerà subito la Serie A alla città altrimenti si può dire che hanno gettato delle ottime basi per la prossima stagione. Qualche acquisto ha un po’ deluso. Se i biancorossi dovessero rimanere in B la prossima stagione, converrebbe prendere qualche giocatore della categoria al posto di campioni che non riescono a calarsi al meglio nella parte. Se dovessero davvero salire nel massimo campionato italiano sarebbe un’impresa”.

Sezione: Focus / Data: Mer 21 aprile 2021 alle 11:08
Autore: Domenico Fabbricini / Twitter: @Dfabbricini
Vedi letture
Print