focus

Galliani: “Una squadra che viaggia a 2 punti di media non può passare di colpo a 1. Monza mio pensiero fisso”

Galliani: “Una squadra che viaggia a 2 punti di media non può passare di colpo a 1. Monza mio pensiero fisso”

Tornato a Monzello dopo il Covid, Adriano Galliani ha voluto incontrare i tifosi presenti per incitare la squadra e rincuorarli sulla situazione che sta vivendo ultimamente il Monza. "Cinque giornate fa eravamo secondi, vuol dire che al 70%...

Redazione Tuttomonza

Tornato a Monzello dopo il Covid, Adriano Galliani ha voluto incontrare i tifosi presenti per incitare la squadra e rincuorarli sulla situazione che sta vivendo ultimamente il Monza. "Cinque giornate fa eravamo secondi, vuol dire che al 70% delle partite giocate su 38 eravamo da soli al secondo posto. Quindi questa squadra dopo 27 partite in cui aveva 2 punti di media, non può di colpo passare a 1 punto nelle ultime 5 partite. Non abbiamo creato un impianto forte, spendendo una montagna di soldi, va ringraziato Berlusconi e non me, lui si è convinto a sposare questo progetto mentre io ero più ultrà di voi lo sapete. Abbiamo 27 giocatori tutti validi, dobbiamo vincere le prossime, ce lo siamo ripromessi alla prima giornata e lo dobbiamo fare. Vi giuro che anche quando i medici mi hanno detto che ero a rischio di vita il mio unico pensiero era sempre il Monza. Non dico morirò così perchè sarebbe di cattivo gusto ma vado avanti così. Speriamo di riaprire lo stadio ma non è l'assenza del pubblico il problema, vi assicuro che io e Berlusconi faremo di tutto per centrare l'obiettivo" ha concluso l'ad tra gli applausi dei tifosi.