Dalle colonne della Gazzetta dello Sport, Evaristo Beccalossi ha parlato di Mario Balotelli: "Stravededo per Mario dai tempi per l'Inter, Roberto Mancini lo ha aspettato mille volte ma quando capisci che è fatto a modo suo, ti rendi conto che in ogni momento può deluderti all'improvviso. Ma ricordo anche che al City dove andare in tribuna per non essersi allenato prima della sfida decisiva, Mancini lo fece invece entrare in campo e con un assist gli regalò il titolo. Ha gettato via troppe occasioni, l'ultima l'anno scorso al Brescia".

Sulla partita di domani: "Il Monza sembra favorito, ha uno squadrone con ricambi in tutti i reparti, invece il Brescia non viene da un buon momento. Ma tutto può succedere specie in periodo Covid. Brocchi penso stia facendo bene e ha la fiducia di Galliani e Berlusconi. 

Sezione: Focus / Data: Dom 24 gennaio 2021 alle 13:00
Autore: Redazione Tuttomonza
Vedi letture
Print