Mattia Caldara, attuale difensore dell’Atalanta, a fine stagione farà ritorno al Milan, squadra proprietaria del cartellino. Infatti, il prestito di 18 mesi che le due società avevano concordato a gennaio 2020 terminerà. Caldara in questa stagione ha giocato, per ora, appena 113 minuti in tutte le competizioni. La società bergamasca è intenzionata a non tenere il giocatore in rosa in vista della prossima stagione. Diversi i club interessati, su di lui, in caso di promozione, ci sarebbe anche il Monza, chiamato a rimettere mano al reparto difensivo.

Sezione: Calciomercato / Data: Mar 13 aprile 2021 alle 09:46
Autore: Stefano Pontoni
Vedi letture
Print