calciomercato

Diaw, futuro al Monza in bilico: il Pordenone lo rivorrebbe ma ci sono anche altre offerte

Diaw, futuro al Monza in bilico: il Pordenone lo rivorrebbe ma ci sono anche altre offerte

I primi sei mesi di Diaw al Monza sono stati tutt'altro che convincenti. Arrivato a gennaio dopo una prima parte di stagione su altissimi livelli con la maglia del Pordenone, l'attaccante in Brianza non è riuscito a...

Stefano Pontoni

I primi sei mesi di Diaw al Monza sono stati tutt'altro che convincenti. Arrivato a gennaio dopo una prima parte di stagione su altissimi livelli con la maglia del Pordenone, l'attaccante in Brianza non è riuscito a confermarsi.

L'impatto non è stato quello che si aspettava, un solo gol all'attivo è un bottino troppo magro per quello che doveva essere uno dei fattori determinanti nella rincorsa alla Serie A. Il classe '92 ora si trova di fronte ad un bivio: restare per convincere veramente la società che ha puntato forte su di lui a gennaio o provare a rilanciarsi altrove. Il club ramarro sarebbe pronto a riaccoglierlo a braccia aperte. Il presidente neroverde Lovisa ha sondato la possibilità di un suo ritorno in prestito ma per ora Galliani non sembra intenzionato ad accettare una soluzione simile visto l'importante investimento nel mercato invernale. Ci sono, comunque, anche altre offerte in cadetteria. La più interessante quella del Brescia di Inzaghi.

Al rientro dalle ferie è comunque in programma un incontro tra l'attaccante e la dirigenza brianzola che dovrebbe fare maggior chiarezza sul futuro.