Davide Frattesi ha parlato oggi alla Gazzetta dello Sport, in vista della sfida al Pisa di domani sera: partita speciale per lui visto che proprio al Pisa, quando vestiva la maglia dell'Empoli, ha segnato lo scorso anno due gol. "Una gara emozionante, il gol per me piu' bello forse anche piu' di quello con la Nazionale Under 20 - ricorda Davide -, ricordo il gol preso al 93' e poi la mia rete vittoria due minuti dopo. Non potevo scegliere gara migliore per segnare il mio primo gol tra i professionisti. Al ritorno ho segnato il gol del pari che ci ha dato poi la carica per andare a vincere. Spero ora di ripetermi con la maglia del Monza. A Empoli ho compreso la difficoltà del campionato di B e quest'anno sarà ancora piu' duro. Le retrocesse hanno mantenuto quasi inalterati i valori, ci vuole continuità per far bene. Vogliamo la A non ci nascondiamo.

L'isolamento dopo il caso di Covid in Under 21. E' stato duro, per me il calcio piu' che un lavoro è una passione, un faticare con allegria, sono contento di essere tornato con i compagni. Li ho trovati in ottima forma psico-fisica nonostante i casi di Covid che hanno interessato la nostra squadra, spero torneremo presto a pieno organico intanto speriamo di fare una bella gara a Pisa. Una trasferta molto dura".

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 19 ottobre 2020 alle 12:41
Autore: Redazione Tuttomonza
Vedi letture
Print