primo piano

Diaw già convocabile, prende la maglia numero 66: il comunicato del club

Dopo il deposito del contratto avvenuto oggi, arriva anche il comunicato del Monza che ufficializza l'ingaggio di Davide Diaw. L'attaccante ha già svolto un allenamento da solo dopo la firma ed è convocabile contro la Spal....

Domenico Fabbricini

Dopo il deposito del contratto avvenuto oggi, arriva anche il comunicato del Monza che ufficializza l'ingaggio di Davide Diaw. L'attaccante ha già svolto un allenamento da solo dopo la firma ed è convocabile contro la Spal. Prende la maglia numero 66. Ecco il comunicato.

"Il mercato biancorosso di gennaio si arricchisce con il quarto nuovo acquisto: dal Pordenone arriva a titolo definitivo Davide Djily Diaw, che ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2024.

E’ l’attuale capocannoniere del campionato di Serie B, in cui ha segnato 10 reti in 18 partite.

Nato a Cividale del Friuli il 6 gennaio 1992 da madre italiana e padre senegalese, esordisce tra i professionisti con la Virtus Entella nel campionato di Serie B 2016-17. In Liguria resta per due stagioni e mezza, segnando complessivamente 9 reti in 53 gare.

Nel gennaio 2019 passa al Cittadella e coi veneti si mette subito in mostra, trascinando la squadra fino alla finale playoff per la Serie A contro il Verona, in cui segna una doppietta nel 2-0 della gara d’andata. Nella stagione 2019-20 migliora ulteriormente, realizzando 15 reti in Serie B, ed è grande protagonista del Cittadella che conquista ancora i playoff, arrendendosi nel turno preliminare al Frosinone, nonostante un’altra doppietta di Diaw.

Dopo l’exploit col Cittadella, Il Pordenone lo acquista nell’estate 2020. E ora, dopo i 10 gol del girone d’andata coi friulani, approda al Monza.

Benvenuto Davide!".