Monza-Pordenone, una sfida dal sapore speciale per il portiere biancorosso Michele Di Gregorio. Il vista della sfida dello U-Power Stadium l'estremo difensore brianzolo ha parlato del momento personale e della squadra: "Contro il Frosinone, ella parte finale della partita, ho fatto tre interventi che sono risultati importanti per il punto. Sono contento per me e per la squadra. Il più difficile? L'ultimo, sul colpo di testa, è stato secondo me il più complicato. La palla ha rimbalzato per terra e ha preso velocità ed era difficile fare quel tipo di parata.

Il Pordenone? E' la terza volta in stagione che lo troviamo contro. Le altre gara purtroppo non ho potuto giocarle, questa volta però ci sarò. Per sarà una sfida molto particolare. Sono stato molto bene l'anno scorso, ho potuto conoscere bellissime persone. Ovviamente quello fa parte del passato, sabato conterà vincere ritrovare la vittoria in casa che manca da troppo tempo. Per raggiungere quello che è il nostro obiettivo dobbiamo cercare di vincere sempre, soprattutto in casa i tre punti sono fondamentali". 

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 04 marzo 2021 alle 14:48
Autore: Stefano Pontoni
Vedi letture
Print