primo piano

Brocchi: “Brescia squadra forte e ritrovata, non guardiamo altri risultati se non il nostro”

Brocchi: “Brescia squadra forte e ritrovata, non guardiamo altri risultati se non il nostro”

Alla viglia di Monza-Brescia, gara attesissima da tutti, parla il tecnico dei brianzoli Cristian Brocchi. "Arriviamo alla gara di domani con un mix di felicità e arrabbiatura, ma penso anche con soddisfazione per aver...

Emanuele Dell'Anna

Alla viglia di Monza-Brescia, gara attesissima da tutti, parla il tecnico dei brianzoli Cristian Brocchi.

"Arriviamo alla gara di domani con un mix di felicità e arrabbiatura, ma penso anche con soddisfazione per aver fatto un percorso importante che ha portato a giocarsi la Serie A all'ultima giornata e vogliamo arrivare fino in fondo. Io spero che domani  i ragazzi mettano in campo quello che hanno messo nelle ultime partite. La squadra che andiamo ad affrontare è forte ed è appena rientrata nel gruppo doveva doveva stare ad inizio stagione, diciamo che come ultima partita ci poteva capitare di meglio, invece ci è capitata la squadra peggiore". 

Brocchi e il Brescia: "Della mia esperienza a Brescia ho dei bellissimi ricordi anche se non si è chiuso nel migliore dei modi, ma i Brescia e dei bresciani ho un bel ricordo".

Sul risultato della Salernitana:"Noi non dobbiamo pensare all'altro risultato, perché ci son girati male ultimamente. A noi il calendario era sfavorevole ma nonostante tutto abbiamo fatto bene, pensiamo a noi che abbiamo il Brescia che è in piena lotta playoff".

Sull'accaduto alla famiglia di Grassadonia: "Non voglio entrare in merito perchè son cose folli, questa è ancora più grave di quanto successo ad Andrea Pirlo. Grandissima solidarietà a Grassadonia, siamo arrivati ad un punto brutto, anche attraverso i social, ma questa è davvero brutta, siamo andati a toccare dei familiari, episodio troppo brutto, un abbraccio a Grassadonia e alla sua famiglia"