La Gazzetta dello Sport di oggi analizza la nuova serie B ai nastri di partenza. Riflettori ovviamente anche sul Monza, ancora una volta candidata tra le possibili promosse in A. "Le altre sei deluse della passata stagione hanno tutte cambiato allenatore. Brescia, Lecce e Monza hanno preso tecnici che la B l’hanno già vinta: Inzaghi e Stroppa nel 2019 con Benevento e Crotone, Baroni nel 2017 sempre con il Benevento".

Sul mercato "il Benevento ha scelto alcuni talenti di casa, il Crotone ha pescato molto in C, il Brescia e il Lecce come al solito all’estero, il Monza e la Spal nei club di A". "Importante la presa di coscienza del Monza, che dopo il flop con i vari Balotelli e Boateng ha trattenuto stelle assolute come Mota Carvalho affiancandole con i vari Ciurria, Valoti, Caldirola e Mazzitelli, che in B sono dei califfi veri".
Sezione: News / Data: Dom 22 agosto 2021 alle 11:30
Autore: Domenico Fabbricini
vedi letture
Print