L'ex attaccante e ora allenatore Cristian Bucchi, nel corso di Tmw Radio è intervenuto per parlare anche del campionato di B: "Il campionato è bellissimo, e senza preparazione e con tanti turni infrasettimanali si è visto di tutto e di più. L'aspetto agonistico è sempre predominante, le squadre che hanno grande ritmo e intensità sono sempre ostiche, e quando penso alla Serie B c'è solo un nome: Cittadella. Ogni anno, arriva sempre ai playoff perché hanno trovato una quadratura su agonismo, organizzazione e grandi ritmi. Magari avessero avuto un Coda da 25 gol, in questi anni, sarebbero anche riusciti ad andare in Serie A. Poi ci sono politiche diverse: chi arriva costruendo come l'Empoli, poi le retrocesse che comunque l'anno successivo fanno sempre fatica perché hanno tante aspettative, e poi realtà come Monza con investimenti importanti e giocatori di caratura superiore. Sarà bello vedere come si concluderà, ai playoff poi potrà succedere di tutto. Sono incuriosito dalla Salernitana, secondo me costruita molto bene sull'idea del suo allenatore: fisici, nella partita secca ti possono mettere in difficoltà".

Sezione: News / Data: Gio 18 marzo 2021 alle 10:15
Autore: Redazione Tuttomonza
vedi letture
Print