Anche il ds del Pordenone Emanuele Berrettoni a fine gara ha espresso il proprio rammarico per il rigore non concesso ai suoi per presunto fallo di mano in area di Bellusci. "L'episodio di mano era netto, l'ho visto benissimo anche io dalla tribuna quindi presumo si vedesse bene anche dal campo: non capisco perché non ci è stato assegnato il rigore, netto. Andiamo avanti, ma ribadisco quanto ha detto già il presidente, visto che è l'ennesimo episodio a sfavore: noi chiediamo solo ci sia dato quanto è nostro, niente di più e niente di meno. I ragazzi anche oggi hanno fatto una buona prestazione, i risultati non ci premiano ma con il lavoro che facciamo è quello giusto".

Sezione: L'Avversario / Data: Dom 07 marzo 2021 alle 16:49
Autore: Redazione Tuttomonza
Vedi letture
Print