L'atteso Mario Balotelli ancora ai box, il Monza non ha mai potuto godere a pieno regime di Supermario. Anche nell'ultima partita contro la Cremonese l'attaccante, che sembrava potesse ritornare finalmente titolare, ha alzato bandiera bianca a causa di un affaticamento muscolare.

Il problema sono i sei mesi di stop tra la rottura del rapporto con il Brescia e l'arrivo in Brianza, mesi in cui Balotelli si è sì allenato da solo ma senza poter svolgere al meglio la preparazione. Indietro nella condizione ha provato poi ad accelerare i tempi ma senza successo a causa di un serie di infortuni muscolari.

Ora il peggio sembra essere finalmente alle spalle. Dagli allenamenti, le buone notizie arrivano perché, il classe '90, così come il compagno di reparto Christian Gytkjaer, ha lavorato sempre in gruppo coi compagni. La sosta forzata, poi, arriva al momento giusto e gli permette di lavorare con più calma, senza forzare i tempi e prepararsi al meglio per la ripresa del campionato. Contro la Salernitana Mario garantisce che ci sarà, voglioso di dare il proprio contributo in queste ultime e decisive partite del campionato.

Sezione: Focus / Data: Mar 20 aprile 2021 alle 10:32
Autore: Stefano Pontoni
Vedi letture
Print