Cristian Brocchi ha parlato alla vigilia di Pisa-Monza.

Il tecnico dei brianzoli, oltre a soffermarsi sulle insidie della partita di domani, si è concentrato anche sulle tante positività al Covid, registrate nel gruppo squadra: "Dobbiamo stare uniti nei momenti di difficoltà, tirando fuori quello che si ha dentro. Affrontiamo una partita difficile, contro una squadra reduce da un risultato bugiardo. Dovremo essere forti e andare contro ogni situazione negativa.

Più che sfortuna, parlerei di qualcosa che sta succedendo nel mondo, qualcosa di più grande di ogni raccomandazione che possiamo dare alle persone. Sicuramente si potrà migliorare qualcosa, ma non dipende da noi. Perché se è successo a noi, dove l'allerta è stata massima e tutto è stato portato avanti nel modo migliore, è giusto dare un segnale all'esterno.

Più che non fare giocare un ragazzino a calcio, dire agli adulti come comportarsi. Ma stiamo entrando in discorsi non di mia competenza. Stiamo affrontando qualcosa di grande, ma dobbiamo andare avanti con intelligenza e far capire l'importanza degli asintomatici, di non stare a contatto con le persone positive e tanto altro ancora". 

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 19 ottobre 2020 alle 18:54
Autore: Redazione Tuttomonza
Vedi letture
Print