Le parole del tecnico del Pordenone Attilio Tesser a fine partita sanno di rammarico e rabbia per non aver portato a casa il passaggio del turno, probabilmente dopo aver disputato buona parte di gara con l'uomo in più si sente anche un pò accusato, ma soprattutto stando alle sue parole, dopo aver dominato la gara.

“E’ un peccato essere usciti dalla Coppa Italia, in fondo è stata una partita equilibrata nella prima parte della gara quando eravamo 11 contro 11 e dopo con loro in 10 è stato un dominio totale dove loro non sono più riusciti neanche una volta ad avvicinarsi alla nostra porta, Il fatto di aver giocato in undici contro dieci non significa nulla”.
Poi il mister dei neroverdi incalza: “Noi abbiamo avuto molte occasioni e Sommariva ha fatto almeno quattro parate determinanti... E’ veramente assurdo non aver portato a casa questa partita. I ragazzi ci hanno messo tutto, sono stati bravi è mancato solo il gol. C’è un grandissimo rammarico perché i miei ragazzi – ha concluso Tesser – meritano risultati diversi invece raccogliamo davvero troppo poco, ora testa ad Ascoli”.

Sezione: L'Avversario / Data: Mer 28 ottobre 2020 alle 10:40
Autore: Emanuele Dell'Anna
Vedi letture
Print