Tutto Monza
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Monza-Frosinone, altro big match: le probabili formazioni

Monza-Frosinone, altro big match: le probabili formazioni

Altro big match questa pomeriggio allo “U-Power Stadium”. Un Monza in crescita affronta il Frosinone di Grosso, club altrettanto desideroso di lottare per un posto in A

Stefano Pontoni

Soltanto tre punti dividono al momento le due squadre in classifica. Per questo motivo diventa una partita cruciale per entrambe. Per il Monza, che deve confermare l’ottimo momento e quanto messo in mostra, non soltanto in termini di risultato ma soprattutto di prestazione, sul campo del Brescia. Per il Frosinone chiamato oggi al grande salto se davvero vuole inserirsi nella lotta promozione.

La squadra di Stroppa non perde da ben nove turni in campionato e mira inevitabilmente ad allungare il filotto. Occhio però anche gli uomini di Grosso che, nonostante qualche assenza, stanno attraversando un buon momento.

I bagai recuperano Carlos Augusto, è questa la notizia più importante della vigilia. Il brasiliano è rientrato in gruppo e tra i convocati. Difficile un suo impiego dal primo minuto, il titolare sarà D’Alessandro, sempre positivo nelle ultime uscite.

Indisponibili invece i soliti Lamanna, Favilli, Barillà, Scozzarella, Pirola, ancora bloccati dal covid Mota Carvalho e Paletta. Non sarà della partita anche l’ultimo arrivato Gaston Ramirez. L'uruguaiano si è allenato in gruppo, ma non potrà essere convocato prima del 15 gennaio: prima bisognerà liberare un posto da over in lista.

Tante conferme, allora, per il tecnico brianzolo è un unico dubbio legato all’attacco. Senza il portoghese dovrebbe partire il ritrovato Gytkjaer dal primo minuto, con accanto Valoti nel ruolo di play offensivo. A centrocampo dovrebbe invece ancora trovare spazio Machin, assieme a Colpani e Barberis.

Fabio Grosso in conferenza sul match di oggi ha detto che firmerebbe anche per il pareggio. Nell'ultimo turno i ciociari non sono andati oltre l'1-1 casalingo con la Ternana, in una gara condizionata dall'espulsione di Gatti, oggi infatti squalificato. Non saranno inoltre del match Rohden, che non ha ancora recuperato dall'infortunio, e Canotto, fermatosi per un fastidio in uno degli ultimi allenamenti. Possibile a questo punto l'impiego in posizione più avanzata di Luca Garritano, che nell'ultimo periodo ha agito da mezzala con risultati comunque convincenti.

tutte le notizie di