Tutto Monza
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Mazzitelli: “Infortunio alle spalle, voglio la A col Monza. Stroppa allenatore moderno”

Instagram @lucamazzi36

Il centrocampista: "Regalo di compleanno? Vincere il derby, magari con un mio gol"

Domenico Fabbricini

Il centrocampista del Monza Luca Mazzitelli si è concesso per un'intervista al Giornale di Monza, queste le sue parole: "Ci manca un ultimo passo per essere da A - ha detto -, questa estate abbiamo avuto problemi di infortuni, eravamo un gruppo nuovo con un allenatore nuovo e poco tempo per lavorare assieme. Ora siamo pronti e secondo me manca davvero poco. Io sto bene, l'infortunio è alle spalle e non vedevo l'ora di rientrare. Sono cresciuto da Roma, impari tanto da gente come Totti, De Rossi, ma anche Mignanelli a Sassuolo e Masucci a Pisa. Centrale o mezz'ala? Non importa, voglio dare sempre di più e crescere e migliorarmi.

I problemi fisici fanno parte del calcio, l'importante è rialzarsi, io l'ho fatto e ora voglio la A col Monza. Stroppa è un allenatore moderno, in linea con l'evoluzione del calcio. E' un allenatore propositivo, vuole che la squadra si imponga sempre nel gioco, proprio come piace a me. Gli schemi contano fino a un certo punto, è il giocatore che fa la differenza. Desideri per il mio recente compleanno? Vincere il derby col Como, magari con un mio gol".

tutte le notizie di