Tutto Monza
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

L’investimento sul Monza pesa sui bilanci Fininvest: ecco perché la promozione è sempre più necessaria

Silvio Berlusconi- Foto Buzzi

Nel 2020 la perdita del club brianzolo sarebbe di 26,8 milioni di euro nel 2020, con immissione di capitali per a una cifra di circa 29 milioni

Domenico Fabbricini

La volontà di Berlusconi e Galliani di portare quanto prima il Monza in serie A non ha solo motivazioni sportive e di gratificazione personale, visto l'enorme sforzo profuso per allestire una squadra competitiva e la scommessa personale dei due dirigenti. Ci sono naturalmente anche motivazioni economiche, in primis dettate dall'investimento effettuato su questa squadra: come riporta oggi La Stampa, la perdita del club brianzolo sarebbe di 26,8 milioni di euro nel 2020, con immissione di capitali per a una cifra di circa 29 milioni. In generale il debito del gruppo Fininvest nell'anno 2020 ammonta a circa 27 milioni di euro, soprattutto a causa dell'investimento effettuato nel calcio e in altri ambiti. Numeri che potrebbero comunque migliorare grazie alla cedola da 100 milioni in arrivo, ma di sicuro una promozione in A permetterebbe alla squadra di sostenere meglio i costi, e magari passare a un bilancio in attivo.

tutte le notizie di