Tutto Monza
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Galliani: “Questo Monza è più completo di quello dell’anno scorso”

Galliani: “Questo Monza è più completo di quello dell’anno scorso”

Il Monza è ripartito con grandi ambizioni. Dopo il fallimento della passata stagione, quest'anno i biancorossi sono pronti a riprovarci

Stefano Pontoni

A fare un primo bilancio sulla rosa è stato l'amministratore delegato Adriano Galliani. Il dirigente brianzolo ha parlato ai microfoni di Binario Sport: "Vogliamo fare meglio dello scorso anno. Sarà ancora più difficile visto che c'è più concorrenza. Ho visto una squadra concentrata, ho sensazioni positive. Stroppa è stato scelto perché è un allenatore che fa giocare bene le sue squadre. E' volontà nostra e del presidente Berlusconi riuscire a coniugare i risultati e al bel gioco

Marrone? Ho sempre detto anche al mister che avremmo preso un nuovo difensore soltanto nel caso in cui Bellusci se ne fosse andato. Avevo l'accordo con il Crotone per farlo arrivare a zero, il giocatore pure di venire al Monza ha accetto un ingaggio basso. A quel punto non ho potevo dire di no. Erano però già le 19,47 quando è arrivato il mio sì e c'era pochissimo tempo per stilare i contratti. E' un difensore che a me piace moltissimo, mister Stroppa ha fatto di tutto affinché lo prendessimo. Questa operazione è stata un miracolo".

Le parole di Vieri? Quando non si vince è colpa di tutti. Bobo si è dimenticato l'allenatore. Brocchi ha fatto tantissimo ma credo che le responsabilità vadano divise tra tutti. 

Soddisfatto del mercato? In attacco abbiamo giocatori che sanno fare gol. Gytkjaer sono sicuro quest'anno farà meglio dell'anno scorso, abbiamo preso Favilli che è una promossa del calcio italiano, Ciurria e Dany Mota fanno gol. Se la passata stagione vedevo qualche ruolo ancora scoperto, quest'anno invece vedo una rosa molto completa. Tutti i giocatori che abbiamo trattato gli abbiamo presi, non ho rimpianti. Ora la parola al campo che ci dirà se abbiamo fatto bene o male".

tutte le notizie di