parola ai tifosi

La Curva Pieri: “Ci siamo e ci saremo sempre ma ora vogliamo battaglia in campo”

Con questo comunicato la Curva Davide Pieri ha voluto caricare la squadra in vista del rush finale di campionato: "Abbiamo messo sempre davanti l’impegno e la fame di vittoria rispetto alle qualità, ai nomi e alle...

Domenico Fabbricini

Con questo comunicato la Curva Davide Pieri ha voluto caricare la squadra in vista del rush finale di campionato:"Abbiamo messo sempre davanti l’impegno e la fame di vittoria rispetto alle qualità, ai nomi e alle categorie. Oggi ci stiamo giocando la stagione del sogno. Sia ben chiaro, continueremo ad amare questi colori sia in caso di avveramento del sogno, sia in caso non dovesse andare bene, aspettiamo dal 1912, c’ eravamo ieri, ci siamo oggi e ci saremo domani.Sabato abbiamo perso non è il tempo dei processi, ma non possiamo più accettare l’atteggiamento generale delle ultime partite. Siamo ancora al secondo posto e restano da giocare 10 partite che devono essere 10 battaglie; battaglie che può combattere solo chi ci crede veramente, chi vuole dare tutto.Vogliamo maglie sudate e fango, vogliamo gli occhi di chi vuole vincerle tutte e dimostrare sul campo ogni minuto la propria voglia di inseguire il sogno. Basta coi compitini.Noi siamo il Monza e dobbiamo dimostrarlo ad ogni partita. Chiediamo che a giocare ci siano solo coloro che se la sentono, solo coloro che sono pronti a 10 battaglie.Ora è il tempo degli uomini, della fame e del coraggio.Avanti MonzA!".