pagelle

Le pagelle di Monza-Pordenone 3-1: Sampirisi gol pesante, Vignato entra e segna

Le pagelle di Monza-Pordenone 3-1: Sampirisi gol pesante, Vignato entra e segna

Ritrova la vittoria in casa il Monza. Gli uomini di Stroppa vanno sotto in apertura ma poi riescono prima a rimontare i ramarri e poi a prendere il largo. Tre punti importantissimi per i biancorossi

Stefano Pontoni

Di Gregorio 6 - Sul guizzo di Pellegrini risponde presente. Sul rigore viene spiazzato da Tsadjout sul calcio di rigore.

Donati 6 - Stroppa lo schiera ancora una volta nel trio difensivo. Con D'Alessandro non trova i giusti automatismi. Molto meglio la catena con Sampirisi.

Marrone 6,5 - Il suo apporto è fondamentale sia nelle coperture ma soprattutto nella costruzione del gioco. E' lui il regista del Monza questo pomeriggio.

Antov 5 - Il giovane bulgare parte malissimo causando un rigore evitabile con un intervento maldestro su Tsadjout. Le basi sono buone ma tatticamente deve crescere ancora molto. Troppo istintivo.

D'Alessandro 5,5 - Si vede che ci mette impegno, che vuole dimostrare di poter essere un giocatore importante per il Monza. Questo pomeriggio però è troppo confusionario, affretta spesso la giocata. Qualche buono spunto c'è ma può fare sicuramente meglio (66' Sampirisi 7 - Gol pesantissimo. Il suo ingresso cambia il match).

Mazzitelli 6,5 - Cerca sempre il cambio di gioco per allargare le maglie del Pordenone e da uno di questa nasce l'azione del primo gol.

Barberis 5 - Altra partita così così del regista biancorosso. Pressato costantemente sbaglia molti palloni. Non riesce a dare i tempi alla squadra. (66' Valoti 6 - La condizione non è ancora delle migliori. Va un po' meglio rispetto al compagno).

Machin 6,5 - Questo pomeriggio veste i panni dell'uomo. Pareggia i conti, creandosi lo spazio per il tiro con un movimento elegante. Pensare che la scorsa stagione era stato fatto fuori, ora torna ad essere importante. (60' Colpani 6 - Mette subito una palla deliziosa in verticale per Gyktjaer).

Carlos Augusto 6,5 - In continua proiezione offensiva. Nel gol del pari di Machin c'è anche suo zampino. Dà anche una grossa mano a livello difensivo, il Pordenone dalle sua parti non si fa vedere.

Ciurria 6 - Contro la sua ex squadra festeggia le 100 presente in B. Cerca la giocata personale, qualcosa di buone riesce a fare (60' Gyktjaer 6,5 - Dentro per dare maggiore peso all'attacco. Sua la sponda per il gol di Vignato).

Mota 6,5 - Svaria su tutto il fronte d'attacco, andando a cercare spazio per la giocata anche sull'esterno. Serve a Sampirisi l'assist per il 2-1. (76' Vignato 6,5 - Trova il gol che mette in cassaforte i tre punti. Entra con il piglio giusto e tanta voglia di fare)

All. Stroppa 6,5 - Chiede alla squadra di verticalizzare per rendere la manovra meno lenta e prevedibile. Obiettivo ottenuto solo in parte, se alla fine arriva il successo è soprattutto grazie alla profondità della sua panchina. Le sostituzioni però vanno anche sapute fare.

tutte le notizie di