pagelle

Le pagelle di Monza-Giana Erminio 3-0: Maric decisivo sotto porta, bene Brescianini

Le pagelle di Monza-Giana Erminio 3-0: Maric decisivo sotto porta, bene Brescianini

Brescianini e doppio Maric: il Monza supera 3 a 0 la Giana Erminio

Stefano Pontoni

Nell'ultima amichevole prima del debutto in Coppa Italia, il Monza batte 3-0 la Giana Erminio all'U-Power Stadium, concretizzando nella ripresa il gioco prodotto.

Di Gregorio sv - Gli avversari si presentano raramente dalle sue parti. Pomeriggio poco impegnato per lui. (67′ Sommariva sv).

Sampirisi 6 - Stroppa lo sta provando in ruolo diverso a quello in cui eravamo abituati a vederlo giocare. Anche nei tre dietro dimostra affidabilità. (65′ Bettella 6 - Entra quando il Monza è ormai in pieno controllo del matc).

Paletta 6 - Condizione ancora non delle migliori, su qualche palla fatica. Rimedia sempre con l'esperienza. Primo tempo comunque sufficiente dato che gli avversari non lo impensieriscono (46′ Bellusci 6 - Gioca con più personalità rispetto al compagno. Si fa vedere anche in fase di impostazione. Nella ripresa fa le veci del regista arretrato).

Caldirola 6 - In crescita. Sempre puntuale in chiusura, attento. Prova a farsi vedere anche in avanti. Sulle palle ferme può essere decisivo (67′ Pirola 6 - Una mezz'ora per mettere benzina nelle gambe).

Donati 6 - L'esterno gioca a tutta fascia. Si propone con regolarità e tempismo. Buona prova. (46′ Pedro Pereira 6.5 - Entra e fa subito vedere di che pasta è fatto. Ottimi guizzi, suo l'assist per Maric. Il portoghese dimostra di essere già in palla).

Colpani sv - Sfortunato. Un intervento duro lo costringe ad alzare subito bandiera bianca. Speriamo si tratti soltanto di una botta. (9′ Brescianini 7 - Senza dubbio uno dei miglior in campo quest'oggi. Il Monza riesce a far male quando lui accelera. Ha qualità importanti. Suo il gol che sblocca la gara. Un giovane di cui sentiremo molto parlare durante la stagione).

Scozzarella 6 - Bene in fase di interdizione, un po' meno quando c'è da impostare. (65′ Siatounis 6 - Altro buon ingresso. Ci mette subito grinta e concretezza. Voglioso di dimostrare le sue qualità).

Barillà 6,5 - E' uno di quelli che si inserisce di più nel primo tempo. Si conquista il rigore, poi ci prova in diverse occasioni. Sta bene e ha già gamba. (60′ Maric 7 - E' in uscita? Sì, ma oggi tira fuori un'ottima prestazione. Doppietta per provare a far cambiare idea a Galliani. Con Stroppa il croato sembra poter dare molto di più).

D’Alessandro 6 - Il dribbling in velocità è la sua qualità maggiore. Manca però ancora un po' di brillantezza per riuscire a saltare l'uomo e rendersi decisivo. (46′ Carlos Augusto 6 -Impatto importante. Il brasiliano ha qualcosa in più. Quando spinge crea sempre qualcosa).

Machin 6 - Stroppa gli sta dando molta fiducia e lui lo ripaga con una prestazione volenterosa. Si dà molto da fare, cerca di creare superiorità numerica. Gli manca precisione e giustamente l'allenatore lo bacchetta.

Gytkjær 5 - Giornata no. Rigore sbagliato e sempre in difficoltà. Nella morsa dei centrali avversari non riesce mai a trovare spazio. Una sola giocata, la sponda per Maric nell'occasione del gol. Troppo poco per uno come il danese. (80′ Caccavo sv).

All. Stroppa 6 - Il suo Monza deve crescere ancora molto. Gambe pesanti o meno oggi troppe giocate in orizzontale.