Tutto Monza
I migliori video scelti dal nostro canale

news

GdS – Pioggia di stelle mirando la A: Monza, Parma e… non solo

GdS – Pioggia di stelle mirando la A: Monza, Parma e… non solo

a capito Galliani che questo non è il campionato dei grandi nomi e ha costruito un roster in linea con la categoria, con la dirigenza pronta a completarlo con il classico colpo del condor (Messias?)

Redazione Tuttomonza

Stavolta ci provano tutti, con la novità tecnologia: il campionato cadetto compie 90 anni e si regala più tv e la Var. Molte sono le favorite grazie a club solidi e ad un mercato particolarmente vivace. Tutti gli addetti ai lavori, spiega La Gazzetta dello Sport, indicando in Monza e Parma le squadre da battere. Ha capito Galliani che questo non è il campionato dei grandi nomi e ha costruito un roster in linea con la categoria, con la dirigenza pronta a completarlo con il classico colpo del condor (Messias?). La squadra è stata affidata al solido Stroppa che conosce tutte le insidie e ha già vinto il torneo. Il Parma ha provveduto a sistemare la squadra con grandi nomi: dopo Buffon, sono arrivati Schiattarella in regia e Tutino davanti, senza dimenticare l'acquisto altisonante del Mudo Vazquez, fantasista mancino in grado di spostare gli equilibri in B. Servirà, però, un corso accelerato di adattamento alla categoria, un mondo che riserva ostacoli uno dietro l'altro e che ha une ben precisa specificità: l'imprevedibilità. Ci sono poi due squadre abituate ormai ai saliscendi: Crotone e Benevento: organici rinfrescati, ambizioni immutate per due società che conoscono molto meglio di altre le difficoltà che nasconde la Serie B.

tutte le notizie di