Tutto Monza
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Donati: “Non mollo mai, cerco di trasmettere ai compagni questa carica”

Donati: “Non mollo mai, cerco di trasmettere ai compagni questa carica”

Manca ormai poco alla ripresa del campionato. Il difensore classe '90 fa un punto in vista della ripartenza della B e delle prossime sfide che attendono i biancorossi

Stefano Pontoni

Giulio Donati si è confermato uno dei pilastri del Monza. Giocatore indispensabile per Stroppa, con la sua esperienza punta a trascinare il gruppo verso l'obiettivo promozione. Il difensore ha raccontato le sue senzazioni al Giornale di Monza:"Faccio di tutto per evitare la sconfitta. Cerco di dare il massimo con l’atteggiamento oltre che con la prestazione. Non mollo mai e trasmetto questa carica”.

Quest'anno è stato impiegato in un ruolo diverso: "Nasco come terzino di una difesa a quattro o come quinto di centrocampo. Quindi il 3-5-2 inizialmente sembrava tirarmi fuori dal progetto. Mi sono confrontato con Stroppa e gli ho fatto capire che ero a piena disposizione. A tre mi trovo benissimo”.

La svolta della stagione è stata probabilmente la batosta di Lecce: “Grazie agli incoraggiamenti dell’allenatore eravamo sempre positivi. Quella partita però l’abbiamo sbagliata anche a livello caratteriale anche se era contro una grande squadra. Eravamo in fase di rodaggio e dovevamo ancora trovare l’amalgama e interpretare meglio quello che ci chiedeva Stroppa. Siamo cresciuti nella consapevolezza e a livello fisico. Vincere a Brescia è stata una dimostrazione di forza che ci ha dato molta fiducia”.

Si riparte dal Benevento, dopo la sosta forzata dovuta al covid: “Eravamo molto in forma. Dovremo ripartire da quell’organizzazione e quella sicurezza nelle giocate. Affronteremo una squadra completa. Lapadula è di un’altra categoria ma non è l’unica stella di quella squadra. Ai tifosi chiede di continuare a sostenerci così. Vogliamo dare ancora di più”.

tutte le notizie di