Tutto Monza
I migliori video scelti dal nostro canale

l avversario

Reggina, Aglietti: “Domani serve una grande gara. Monza scottato dalla mancata promozione”

SALERNO, ITALY - AUGUST 14: Alfredo Aglietti Reggina Calcio coach gestures during the Coppa Italia match between US Salernitana and Reggina Calcio at Stadio Arechi on August 14, 2021 in Salerno, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Alfredo Aglietti domani farà il suo esordio sulla panchina calabrese e lo farà contro il Monza. Ecco le sue parole in conferenza

Emanuele Dell'Anna

Alla vigilia di Reggina-Monza a parlare per primo è il tecnico dei calabresi Alfredo Aglietti.

Domani sarà il debutto di Aglietti sulla panchina amaranto, di seguito le sue parole in conferenza riportate da Tuttoreggina.

Sul Monza: "Sono rimasti scottati dalla mancata promozione in A, la B non è facile da vincere, oltre il bugdet a disposizione e qualità della squadra. Il Monza ha imparato qualcosa, sono una grande squadra e una grande società, hanno preso calciatori importanti e sono cambiati molto. Stroppa ha già vinto questo campionato e credo sarà un Monza diverso. Servirà la giusta lucidità per colpire il Monza nei suoi punti deboli, in mezzo hanno calciatori di gamba e qualità, attaccano con tanti uomini".

Sulle sue scelte di formazione: "Abbiamo le idee chiare, i nuovi hanno bisogno di lavorare in gruppo, non ci saranno grandi stravolgimenti. Le aspettative per la gara di domani sono alte e sono soddisfatto del lavoro della squadra, poi la vittoria dipende da tanti aspetti. Va interpretata bene la gara, a Salerno potevamo fare meglio sotto questo aspetto. Contro il Monza servirà una grande gara per raggiungere il risultato".

Sul pubblico: "I nostri tifosi sono fondamentali per spingerci nei momenti difficili. Mi auguro si possa arrivare presto alla capienza totale, ma avere già il 50% è qualcosa di importante".

tutte le notizie di